Associazione Sede e Museo Programma Premio Pubblicazioni
Cariche sociali triennio 2017-2019

Consiglio Direttivo


- Massimo Mondini (Presidente)
- Francesco Rinaldi (Vice Presidente)
- Francesco Stefani (Segretario)
- Aldo Pedaletti (Amministratore)
- Pietro Mango (Direttore di sede)
- Giulio Lucarini
- Maria Cristina Tomassetti


Collegio dei Probiviri


- Gianfranco Paci
- Maurizio Morelli
- Patrizia Arduini


Collegio dei Revisori dei Conti


- Alberto Baldi
- Gianfranco Delullo
- Giovanni Orsini


Collegio dei Curatori delle Stampe

- Cinzia Caccia
- Fabio Antinucci
- Sandro Luzzietti

I PRESIDENTI DELL'ASSOCIAZIONE
1972-2009: Lidio Gasperini 2010: Bruno Panunzi 2010- : Massimo Mondini
 

Gli organi sociali dell’Associazione Forum Clodii sono:
l’Assemblea dei Soci, il Consiglio Direttivo, il Collegio dei Probiviri, il Collegio dei Revisori dei Conti, il Collegio dei Curatori delle Stampe.

L’Assemblea dei Soci elegge mediante voto segreto i propri organi rappresentativi. Hanno diritto al voto e possono far parte degli organi sociali unicamente i soci ordinari.
La durata delle cariche sociali è triennale. Le cariche sociali non sono cumulabili tra loro ad eccezione di quella di Curatore delle Stampe.
L’Assemblea dei Soci è sovrana e delibera sugli argomenti posti all’ordine del giorno dal Consiglio Direttivo.

Il Consiglio Direttivo, organo rappresentativo, deliberativo ed esecutivo dell’associazione, si compone di sette membri: Presidente, Vice Presidente, Segretario, Amministratore, Direttore di Sede, due Consiglieri.

Il Collegio dei Probiviri è composto di tre membri. Ad esso è demandata la risoluzione delle eventuali contestazione tra soci, e tra soci e Consiglio Direttivo.

Il Collegio dei Revisori dei Conti è composto di tre membri. Ad esso spetta il controllo sull’amministrazione dell’Associazione.

Il Collegio dei Curatori delle Stampe è composto di tre membri. Esso sovrintende a tutte le pubblicazioni dell’Associazione.


Ricordo di Lidio Gasperini e Bruno Panunzi

Con la morte del Prof. Lidio Gasperini e del Dott. Bruno Panunzi, l'Associazione ha perso, a distanza di pochi mesi ed inaspettatamente, le sue due figure di maggior prestigio. Lidio è scomparso nell’Ottobre 2009, Bruno a Marzo 2010.
Parlare del vuoto incolmabile lasciato nei nostri cuori e all'interno dell'Associazione è riduttivo rispetto ai profondi sentimenti che tutti nutrivamo nei loro confronti. Lidio e Bruno rappresentavano l'anima stessa dell'Associazione, i nostri punti di riferimento. A loro, pur nel pluralismo della dialettica interna, era riservato il compito di indicare il percorso dell'Associazione. Due grandi maestri di cultura e di vita, distanti caratterialmente, ma uniti dalla stessa passione per la storia, l'arte e l'archeologia.

Lidio Gasperini, socio fondatore della Forum Clodii, ha ricoperto ininterrottamente la carica di Presidente dell'Associazione dalla costituzione della stessa, nel lontano 1972,  sino al 2009, anno della sua morte. Lasciamo alle parole dei suoi colleghi ricordarlo nel suo percorso di professore universitario e di studioso e ricercatore di fama mondiale:

"Nella sua carriera accademica, che lo ha visto docente a Chieti, Macerata e Roma – Tor Vergata fino al 2007, è stato un maestro trascinante e severo, capace di muoversi nel campo dell’epigrafia latina come di quella greca grazie ad una profonda conoscenza del mondo antico e ad una inesauribile passione per ogni documento di quelle civiltà. Per gli allievi, i colleghi e per gli studiosi che hanno conosciuto il suo instancabile lavoro di ricercatore, è grande il vuoto di questa scomparsa che interrompe una attività sempre generosa e promettente.
L’attività come epigrafista greco si può ora ripercorrere quasi interamente nel volume che raccoglie i suoi Scritti di epigrafia greca edito nella collana del Dipartimento di Scienze Archeologiche e Storiche dell’Antichità dell’Università di Macerata; sono trentaquattro lavori, sei dei quali inediti, dalle prime esperienze fino alla recentissima campagna a Cirene del 2007; la lettura di queste pagine, dense di dottrina e di intuizioni, racconta di una ricerca a tutto campo che si muove dalle scritture di età arcaica fino ai monumenti tardo antichi e bizantini con la medesima sicurezza, di un metodo scrupoloso dalla autopsia al rilievo del monumento, di una rigorosa prudenza nell’interpretazione, di una uguale attenzione per il pezzo ‘importante’ e per la testimonianza di vita quotidiana e strumentale. Di questo appassionato e sincero amore di Lidio Gasperini per il documento iscritto sono testimoni gli allievi e i tanti studiosi che lo hanno apprezzato e ora lo ricordano con gratitudine e rimpianto”.

Prof.ssa Silvia Maria Marengo, Università degli Studi di Macerata


"Venerdì 9 Ottobre 2009 si è spento all’età di 77 anni il Prof. Lidio Gasperini, docente ordinario dal 1970 di Epigrafia Romana presso l’Università di Macerata (dove è stato anche Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia) e dal 1980 presso l’Università di Roma Tor Vergata. Ne ricordo commosso la figura del Maestro, la grande umanità e lo studioso appassionato ed assiduo dei documenti del mondo antico, nel cui studio ha portato originalità di spunti e di approcci metodologici, estendendo tra l’altro l’interesse a testi rari e difficili, spesso trascurati dalla ricerca."

Prof. Gianfranco Paci, Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Macerata


Lidio Gasperini al lavoro su un’iscrizione nei pressi di Canepina (Viterbo).
Clicca sulla foto per ingrandire l'immagine

Bruno Panunzi è stato socio fondatore della Forum Clodii e per diversi anni Vice Presidente e curatore delle stampe. Alla morte di Lidio Gasperini è stato eletto Presidente dell'Associazione, carica che ha ricoperto sino alla sua scomparsa. Profondo conoscitore del territorio Braccianese e delle sue tradizioni, era altresì un appassionato cultore e divulgatore di storia dell'arte. Nasce nel 1945 a Bracciano, suo amato paese. Si laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Roma, dove tra il 1969 ed il 1972 lavora come Assistente volontario alle cattedre di Diritto Romano e Storia del Diritto Italiano. Dal 1973 lavora in ambito turistico per il Gruppo Valtur nelle cui società ricopre incarichi sempre più significativi fino a divenire Direttore Generale della Valtur SpA, incarico che manterrà fino al suo recente pensionamento. Nella INSUD SpA, Società Finanziaria dello Stato per lo Sviluppo del Turismo nel Mezzogiorno, la sua carriera segue simile iter, dal 1982 fino alla carica di Direttore Generale nel triennio 1998-2000. Nel corso di tre decenni ricopre inoltre cariche di Presidente o Amministratore Delegato in decine di società turistiche nazionali ed estere e di Consigliere di Amministrazione del Touring Club Italiano.

Significativo il suo impegno per la crescita culturale del territorio Sabatino e specificatamente per la città di Bracciano. In questo contesto collabora al recupero e riordino di archivi storici come quello Odescalchi e Giustiniani, è l’ideatore del Museo Civico e del Museo dell'Opera del Duomo di Bracciano (quest'ultimo a lui intitolato); collabora attivamente alla definizione e progettazione del divenendo Museo Territoriale dell'Industria e del Lavoro della Tuscia Romana. Molti i suoi saggi pubblicati da importanti Istituti di Cultura e dalla Forum Clodii.

Bruno Panunzi (primo da sinistra) all’inaugurazione della mostra documentaria “Le acque nel Braccianese” organizzata dalla Forum Clodii nel 1979.
Clicca sulla foto per ingrandire l'immagine

Nel ricordo di Lidio e Bruno, l’azione della “Forum Clodii” continua a seguire la strada da loro tracciata, da cui non vogliamo scostarci: conservare e tramandare la memoria, salvaguardare il patrimonio della nostra terra, divulgare per far conoscere. Lidio Gasperini e Bruno Panunzi, due uomini alla continua ricerca della Conoscenza, due uomini dalle grandi qualità professionali, umane e morali che hanno amato e raccontato la nostra terra.




Homepage | Associazione | Sede e Museo | Cariche sociali | Programma | Pubblicazioni | News

FORVM CLODII © 2010 - Tutti i diritti riservati

C.F. / P.I. 97018710588 - Privacy

Powered by InfoMyWeb.com
Siamo presenti su T.I.V. - Tuscia In Vetrina


> Iscriviti al nostro FeedRSS

> Diventa Fan su Facebook

> Seguici su Twitter